LEGAMI INVISIBILI

LOCANDIONA “LEGAMI INVISIBILI”

Mostra collettiva internazionale di arte contemporanea
La mostra vuole favorire l’interazione tra persone di culture diverse celebrando l’incontro tra identità culturali in uno spazio ideale dove si incontrano mondi differenti. Da sempre l’arte è espressione di una civiltà e della sua cultura, che affonda le sue radici nelle proprie tradizioni ma si sviluppa grazie al contatto e all’interazione con altre culture. Il linguaggio universale della pittura e della scultura crea un contesto ideale dove si confrontano e dialogano assieme messaggi, idee e contenuti diversi dai propri. L’opera d’arte diventa quindi espressione di una comunicazione che non conosce differenze di epoca, nazione, stile, età, rango sociale, diventa un mezzo attraverso il quale celebrare il lato più intimista e profondo che accomuna ogni essere umano e che l’artista grazie alla propria sensibilità riesce a tradurre in immagini.”
Verrà inaugurata mercoledì 14 giugno alle ore 18:00 la mostra collettiva internazionale di arte contemporanea dal titolo “Legami invisibili” presso la Biblioteca Angelica in piazza S.Agostino 8-Roma. L’evento è ideato e organizzato dall’Associazione Guatemala es Guatemala in partnership con l’Associazione M.F.eventi, e gode del Patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura in Guatemala, dell’Ambasciata del Guatemala presso la Santa Sede, INGUAT Instituto Guatemalteco de Turismo, del Municipio Roma I Centro e della Biblioteca Angelica.
Artisti partecipanti per il Guatemala: Camilo Almaraz, Sofia Brañas Victoria, Luis Caal, Diego Catalan, Jose Julio Catalan, Carmen Contreras Colon, Brenda Estrada, Mani Torre, Patricia Jimenez, Sebastian Lopez Duran, Kevin Merida, Nuvia Pantaleon, Toñi Pazos, David Ramirez, Karina Rigalt, Beverley Rowley, Fredy Sandoval, Rocio Villanueva, Rita Villanueva
Artisti partecipanti per l’Italia: Elio Atte, Daniela Avaltroni, Rita Belpasso, Elisabetta Bertulli, Barbara Conte, Marina Loreti, Ellery Monteiro, Davide Nardi, Yajaira M. Pirela, Anna Santilli, Antonietta Tamburo, Anna Maria Tani.
Le curatrici della mostra Brenda A. Estrada e Monica Ferrarini ringraziano lo sponsor Casal del Giglio.
Info: da mercoledì a venerdì 9:00-19:00 – sabato 9:00-13:00
Biblioteca Angelica – piazza S.Agostino 8-Roma

 Il servizio televisivo realizzato da Arte 24 per questa mostra è disponibile sul nostro canale Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *