• PAGINE D'ARTISTA

    Veronica Morresi

    La ricerca artistica di Veronica Morresi supera il concetto di fotografia come pura registrazione del visibile per esplorare le potenzialità espressive del mezzo fotografico in qualità di strumento di indagine soggettiva. Non è una rappresentazione figurata, una visione documentaristica, la rappresentazione romantica di un paesaggio o lo studio di un ritratto nutrito di patos e malinconia, la sua ricerca, fondamentalmente introspettiva, diventa indagine di sé stessa, veicolo per esplorare il proprio animo e la propria intimità soggettiva: una perfetta comunione tra teoria e prassi, tra concetto e tecnica. Veronica Morresi blocca quell’istante indefinito, inenarrabile, comunicandoci l’idea di un movimento in perpetuo divenire che sottende l’idea di un tempo che è…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Karoline Winter

    Nel suo cercare di dare un senso e risposte concrete all’esistenza, da sempre l’individuo ha manifestato l’esigenza di una spiritualità “senza religione” che non sia necessariamente legata ad un “Dio religioso”: una spiritualità interiore che sia ricerca introspettiva e recupero di sacralità e mistero. In questo senso possiamo affermare che la pittura di Karoline Winter è un’opera evoluta cioè in grado, attraverso la padronanza della tecnica e l’abilità nella modulazione della luce e del colore, di giungere a concetti di analisi, sintesi e logica preziosi sulla struttura invisibile dell’Universo. Winter è una ricercatrice del divino che, attraverso la sua arte, è capace di esternare il sottile legame tra il cosmo invisibile…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Ivan Iliev

    Nella sua produzione artistica Ivan Iliev coniuga in una fervente sintesi poetica la scrupolosa osservazione del vero, la più nobile tradizione pittorica del XVII e del XVIII secolo, la componente coloristica basata su svariate modulazioni cromatiche e la combinazione di forme attraverso un simbolismo esprimente un pensiero e/o un’allegoria. La Natura viene osservata e scrutata in tutte le sue fascinazioni e potenzialità espressive, e con mirabile maestria ne vengono riportati i dettagli rivestiti di significazioni metaforiche in un contesto dove la dimensione cromatica partecipa attivamente alla potenza comunicativa dell’inquadramento strutturale. La sua visione lirica unita all’indiscussa e magistrale capacità e conoscenza della tecnica si amalgamano ad un’idea favolosa e ad…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Diego Veneziani

    Il ricordo come dimensione interiore legato alla sensibilità è il comune denominatore della produzione pittorica di Diego Veneziani artista che trova la sua spinta creativa nell’incontro con luoghi e cose, nell’esperienza privata, nell’insieme di immagini e sensazioni che si ripropongono nella mente in un rewind di memorie affascinante ed emotivo. Non siamo di fronte ad una riproduzione naturalistica che attinge in maniera oggettiva al “vero” bensì ad una visione romantica e nostalgica che passa attraverso la rievocazione di un sentimento.  Attraverso la sua pittura Veneziani instaura un legame empatico con ciò che gli sta attorno: la sua è la rappresentazione di una realtà capace di sollecitare stimoli colmi di contenuti…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Stefano Robiglio

    Quello di Stefano Robiglio è un approccio quasi alchemico alla materia che testimonia una profonda padronanza della tecnica e una fluida manualità nel processo di realizzazione. La sinuosità dei volumi e il ritmo armonioso delle linee avvolgono ogni opera in un’aurea evocativa dove la raffinatezza estetica si risolve attraverso una lavorazione incisiva e consapevole.  Stefano Robiglio riesce a comunicare l’energia del ferro e del fuoco che lo plasma per mezzo di una plasticità formale che entra in rapporto con lo spazio circostante, imponendosi per senso armonico e pura bellezza. In tutta la sua produzione affascina che un materiale come il ferro, per sua natura freddo e rigido, da sempre associato…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Ann Pelanne

    La visione artistica di Ann Pelanne prende corpo attraverso un lavoro sensibile teso a estrapolare l’anima dei soggetti prescelti. È un processo creativo lungo e complesso che ha inizio con la fase osservativa a cui segue quella immaginativa e poetica attraverso la quale l’artista conferisce un sapore suggestivo al suo operato che si veste di momenti sospesi e aleatori, dove il tempo sembra essersi arrestato.  I suoi scatti sono racconti visivi che sintetizzano l’interiorità enigmatica e misteriosa delle cose e l’esteriorità oggettiva e razionale della realtà: una equilibrata rielaborazione concettuale e originale delle suggestioni ricevute. Con le sue opere Pelanne riesce a catturare la bellezza originaria del Creato troppo spesso…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Mimmo Paoloni

    Quella di Mimmo Paoloni è una pittura dalla potenzialità surreale fatta di visioni oniriche e immaginali che mantengono ben salda una relazione con il mondo circostante: il piano percepibile si interseca con quello chimerico dando vita a composizioni complesse nella densità dei particolari e dei loro significati intrinsechi. Ogni tela è avvolta da un’aurea misteriosa ed enigmatica che mantiene viva nell’osservatore quella tensione che lo porta a scardinare l’intera struttura compositiva in ogni suo minimo particolare al fine di intuirne ogni introspezione. Paoloni si sente libero di esprimere le sue visioni in un intreccio composito di realtà e finzione, sogno e mistero, sempre attento nel tessere la trama di un…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Maria Stamati

    L’osservazione della realtà circostante è il campo di indagine del processo creativo di Maria Stamati, il punto di partenza di una ricerca estetica volta ad esprimere visivamente idee e percezioni che si materializzano sulla tela acquisendo puro valore espressivo. È un linguaggio che porta in sé la brillantezza del colore, la linearità della forma, la materia, il concetto e la riflessione profonda: in ogni sua opera si rincorrono i pensieri dell’artista e le sue osservazioni trasfigurate in immagine. Maria Stamati reinterpreta la realtà, i dati presi dalla vita quotidiana, trasla ciò che vede attraverso il suo personale linguaggio immaginifico e rielabora il dato oggettivo per offrirci piani di lettura nuovi…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Marussa Giovinazzo

    Artista poliedrica e curiosa Marussa Giovinazzo spazia in diversi campi disciplinari (pittura, scultura, scrittura, design) utilizzando tecniche e linguaggi espressivi differenti pur mantenendo una cifra stilistica definita e personale. La sua arte è in perenne trasformazione, testimonianza di un animo alla continua ricerca di sé in uno spazio infinito tra sogno e realtà, tra razionale e irrazionale, tra mondo onirico e oggettività, segno di una creatività in fermento che non si accontenta e non si ferma ma necessita incessantemente di mettersi in discussione alla ricerca di quei significati sottesi che solo un indole sensibile riesce a captare e a dare forma attraverso linee e colore.  Ogni sua opera si presta…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Anna Farris

    L’arte pittorica di Anna Farris si caratterizza da una serie di dipinti che seguono un preciso sviluppo creativo ed emotivo forgiato dall’indole di un’artista in continua ricerca sperimentale. L’aspetto intimo e riflessivo delle sue opere sfocia in una dimensione al contempo figurata ed astratta che si impone come ricerca di equilibrio e racconta la sua dedizione per l’arte e per le sue potenzialità comunicative. Ogni tela va oltre il semplice racconto descrittivo: la tecnica si mette al servizio del pensiero, i colori conferiscono spessore all’immagine, le forme emanano vibrazioni ed emozione. Ciò che emerge è l’espressione di un animo delicato capace di captare e di interpretare quelle immagini della realtà…

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.Cliccando su OK acconsenti al loro impiego.Per maggiori informazioni leggete la nostra Informativa Cookies e Privacy Policy.