• PAGINE D'ARTISTA

    Antonio Esposito

    Antonio Esposito non si accontenta mai del suo percorso artistico, è sempre alla ricerca di materiali da sperimentare, tecniche da perfezionare, concetti da sviluppare. Tutto ciò fa di lui un’artista che mette in continua discussione se stesso e la sua ricerca stilistica per dar vita ad una produzione variegata dal punto di vista del concetto ma perfettamente riconoscibile dal punto di vista dello stile. Esposto vive l’arte come estrema libertà di espressione e di interpretazione e ciò lo spinge a non dar mai titoli alle sue opere per lasciar l’osservatore libero di leggere in quello che ci regala ciò che sente più affine al proprio cuore, alla propria mente, ai…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Marco Lanciani

    Fotografo giovane e attento Marco Lanciani ha nel corso degli anni affinato la sua ricerca dando vita ad una produzione varia ed estremamente personale che mostra i diversi percorsi del suo studio in continua evoluzione creativa. Di estrema raffinatezza e impatto i suoi scatti esprimono una visione atipica che conferisce peculiarità espressiva alle immagini. Lo spazio si spoglia di ogni presenza fisica, perde ogni riferimento reale e diventa aleatorio, incantato, pervaso da un senso di solitudine e sovrastato da sovraumano silenzio. Sono atmosfere aeree e pure in netto contrasto con la realtà caotica di Roma, città eterna fatta di continuo movimento, dinamismo estremo e confusione metropolitana. La dicotomia passato/presente si…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Marina Loreti

    L’arte di Marina Loreti si basa su una costante ricerca volta all’approfondimento e alla costruzione di un linguaggio espressivo personale. La sua pittura si ispira in origine ai grandi maestri del ‘900 come Henri Matisse di cui subisce il fascino della vivacità dei colori e Marc Chagall con il suo universo simbolico fatto di favole e sogni dove il colore assume un ruolo sostanziale. Da subito lo studio delle cromie diventa per la Loreti decisivo: le vivacità cromatiche e la campitura del colore rimandano a una dimensione concettuale e simbolica attraverso la quale si definisce la composizione stessa in un andamento equilibrato e armonioso. Il colore diventa protagonista dello spazio…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Anna Maria Tani

    Il linguaggio artistico di Anna Maria Tani è concettuale, materico, soggettivo e di forte impatto emotivo. È un linguaggio composito che si sviluppa nel tempo grazie alla formazione completa dell’artista che si cimenta nelle molteplici discipline riuscendo sapientemente a sintetizzare le varie tecniche per approdare a rese espressive uniche e personali. La pittura diventa per la Tani un mezzo per creare suggestioni, un viaggio in se stessa, nella sua memoria, nei suoi sentimenti, un percorso che trova la sua esplicazione sulla tela che diventa specchio di stati d’animo e riflessioni, supporto che immortala attimi fuggenti di un sentimento. La capacità narrativa dei suoi quadri si sviluppa grazie alla resa di effetti…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Robert Kuzbinski

    Da sempre affascinato dal surrealismo di Salvator Dalì e dall’essenzialità della pittura di Henri Matisse, Robert Kuzbinski fonde nel suo percorso pittorico gli elementi fondamentali della ricerca dei due maestri per dar vita a delle opere di impatto emotivo con stile proprio. Il suo percorso artistico procede con una smaterializzazione della realtà oggettiva attraverso l’uso della linea, l’elemento più semplice in assoluto, contorno della materia, segno di confine tra ciò che è e ciò che non è, per poi approdare ad un risultato estetico di impatto dove la linea, assieme ad un uso consapevole del colore puro, crea composizioni formali impattanti. La ricerca dell’artista polacco è volta a cogliere l’essenza…

  • PAGINE D'ARTISTA

    Marta Reyes

    La produzione pittorica di Marta Reyes è qualcosa che va al di là della semplice figurazione, è un percorso di ricerca denso di realtà soggettiva, di pensieri, di desideri, di sentimenti, è un mondo intimo e privato dove l’arte rappresenta uno spazio di transizione tra realtà esteriore e interiore. In ogni suo quadro segni, linee e colori diventano messaggio in relazione al contesto sociale originario dell’artista. Ritroviamo i colori vivi ed energetici della sua Terra, l’orgoglio di appartenenza alla Terra guatemalteca e alla cultura maya, la forza dirompente della Natura, ma c’è qualcosa di più, qualcosa che va oltre e al di là del contesto oggettivo e che si riallaccia…

  • dipinto con acrilici e matite acquarellabili
    PAGINE D'ARTISTA

    Elio Atte

    Romano di adozione, Elio Atte ha da sempre provato un forte sentimento per questa città i cui scorci e le cui vedute diventano spesso oggetto della sua ricerca pittorica, soprattutto nella prima fase della propria produzione artistica. Il paesaggio reale diventa un paesaggio dell’anima grazie alla personale e sensibile interpretazione che Atte riesce a dare della realtà fisica. L’indagine e la ricerca artistica diventano un viaggio reale e metafisico dove il ritmo compositivo condensa osservazione, immaginazione e capacità di sintesi. Elemento di assoluta importanza il colore usato nelle sue tonalità forti, brillanti, accese che si sposano perfettamente allo stato d’animo dell’artista volto alla ricerca della positività e dell’armonia. Sono cromie…

  • quadro astratto tecnica mista su tela
    PAGINE D'ARTISTA

    Fabiola Frusone – Febe

    Accettare ogni frammento della nostra sfera intima è presa di coscienza e acquisizione di consapevolezza che permette all’individuo di arrivare alla libertà di spirito. L’arte di Febe diventa mezzo per risvegliare e sviluppare i sensi e riuscire a vedere ciò che è immateriale ed invisibile. Attraverso il processo creativo l’artista libera le sue energie per approdare ad una dimensione dove illusione e materia interagiscono. La pittura diventa un modo per dar vita all’esperienza personale e a sensazioni che prendono forma in immagini libere e aperte che rinunciano a contenuti oggettivi. Il processo creativo permette quindi la materializzazione di emozioni e stati d’animo grazie all’intima ricerca che diventa “risveglio spirituale” e…

  • quadro a olio con nudo femminile adagiato di schiena su di una lunga tastiera
    PAGINE D'ARTISTA

    Catia Beatrice

    Catia Beatrice è un’artista che ha saputo costruire ed elaborare uno suo stile personale, carico di momenti di riflessione profonda e di intensa intimità. Attratta da sempre dalle correnti artistiche contemporanee quali il surrealismo e l’espressionismo astratto, Beatrice ha da subito fatto propria quell’esigenza di esprimere attraverso il segno e il colore un’emozione, un impulso, una follia, creando mondi poetici pervasi da senso onirico. Le sue tele sono espressione di un linguaggio consapevole che si anima di poesia e di phatos. Fin dai primi lavori come “ Anime volanti” o “A sort of thanks” lo spazio è animato da un mondo quasi fiabesco, con immagini al limite dell’astrazione, dove gli…

  • statua di nudo femminile in terracotta bianca
    PAGINE D'ARTISTA

    Roberto Servi

    Quello di Servi è un linguaggio artistico raffinato che si sviluppa attraverso una costante ricerca ed evoluzione della tecnica. Il suo processo scultoreo si basa sull’equilibrio tra forme piene e vuote, dando vita ad una plasticità che esce armonica dalla materia. Ogni creazione diventa un messaggio, racconta una storia: lo studio dettagliato dei corpi, dei movimenti e delle fisionomie permette a Servi di imprimere sentimenti e sensazioni in un percorso che parte dall’artista e si conclude nell’occhio di chi lo osserva. La vena narrativa che ritroviamo in ogni sua opera è capace di cogliere gli impulsi e i sentimenti più profondi attraverso la resa di un’immagine plastica perfetta. La sua…

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.Cliccando su OK acconsenti al loro impiego.Per maggiori informazioni leggete la nostra Informativa Cookies e Privacy Policy.